IL PADIGLIONE DELLA TURCHIA

Posizione

Concetto

Architettura

Il sito di quasi 1 milione di metri quadrati di Expo 2015 è situato a nord-ovest della città di Milano.

 

Il Padiglione della Turchia si trova nella parte est della fiera, al lotto n. 41.

SEGUI LE NOSTRE ULTIME NOVITÀ

Campi obbligatori

Invio del modulo

E’ stato rilevato un problema

Modulo ricevuto

Concetto

La Turchia, patria dell’agricoltura, grazie alla “fusione” creata dall’intreccio della sua cultura con la posizione geografica, il clima, la natura e la cordialità della sua gente, occupa un posto molto speciale nel campo dell’agricoltura e dell’alimentazione.

 

Il nostro tema si basa su una dottrina di 12000 anni ed è visivamente raffigurato dal melograno “Nar” che è il simbolo della fertilità. “Nar”, una delle ricchezze dell’agricoltura turca, simboleggia l’essenza dell’essere diverso all’interno dell’unità e la ricchezza della diversità. In tutto il mondo esso rappresenta al contempo l’unità e la molteplicità, la fertilità e l’abbondanza.

 

Nell’arco della storia, la figura del “Nar” è stata acquisita in tante religioni e culture. “Nar” incapsula, uno per uno, tutti i nostri valori e, una volta aperto, è pronto a condividerli con il mondo. Il tema “SCAVARE NELLA STORIA PER IL CIBO DEL FUTURO”, ispirato dal potere della prosperità e della ricchezza del “Nar”, è assimilato nel Padiglione della Turchia sia architetturalmente che intrinsecamente.

Architettura

Il Padiglione della Turchia è costruito su uno spazio aperto, semiaperto e chiuso di 4170 metri quadrati che contiene 3 sezioni principali e 7 camere semi-aperte ognuna diversa dall’altra. Tra queste, 5 saranno luogo di mostre ed eventi ad orientamento tematico, mentre le restanti conterranno un ristorante turco e un negozio di souvenir.

 

L’entrata principale è localizzata nell’area aperta del Padiglione coperta da un tetto semi-aperto di acciaio che riporta una moderna interpretazione del disegno della 'Stella di Selçuk’.

 

Tutti i valori che ci hanno caratterizzato dal passato sino ad oggi prendono vita attraverso il design e le decorazioni tipici della cultura turca raffigurati nella fontana, nelle pietre naturali, nella famosa casa turca e nell’ineguagliabile capolavoro turco dell’arte del vetro Çesm-i Bülbül.

Ristorante e Giardino da tè e caffè

Nella sezione scoperta del padiglione, all’ombra dei platani si trova un’area autentica dove i visitatori potranno gustare il tè ed il caffè turchi godendo dell’atmosfera della famosa fontana ottomana. In aggiunta a questo, nella parte scoperta dove ci sono anche l’area del mercato, i chioschi, le Tavole anatoliche, si svolgeranno periodicamente mostre e laboratori in cui si potrà prendere contatto con la raffinatezza della storia e della cultura turche.

 

La parte semi aperta è disegnata ed ispirata ai nostri archi e caravanserragli. L’atrio è l’area che ospiterà le attività culturali ed i ricevimenti, e contiene anche un palco per le esibizioni.

 

Nella parte coperta si troverà un palazzo-ufficio che riflette la forma storica e lo stile delle case tradizionali turche conosciute in tutto il mondo.

Biblioteca

Nella nostra bilbioteca saranno presenti libri digitali e stampati sul tema del cibo e della nutrizione nella storia turca, sulle politiche agricole della Turchia, sui programmi di sostegno al cibo a livello globale, bollettini sull’alimentazione, presentazioni sull’alimentazione nel contesto di un mondo più vivibile nonché diverse pubblicazioni cartacee ed elettroniche riguardo al cibo e alla nutrizione.

REPUBLIC OF TURKEY MINISTRY OF ECONOMY

© TURCHIA EXPO MILANO 2015

STAMPA     PRIVACY     NOTE LEGALI